La magnifica Pantera rossa

Beatrice Mogetta

“Ufficiale dell’Ordre des Artes et des Lettres” (Parigi 1995), “Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania” (Berlino 2006), “Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” (Roma 2007), “Cavaliere della Legion d’Onore della Repubblica Francese” (Parigi 2009). C’è una sola artista italiana che ha ricevuto tutte queste importanti onorificenze: la grande e meravigliosa Milva.aaaaadue

La “Rossa” (come la consacrò Enzo Jannacci con la canzone che scrisse per lei nel 1980), ha al suo attivo 52 anni di carriera, innumerevoli concerti sui palcoscenici di mezzo mondo, più di cento album incisi in varie lingue (almeno sette), spettacoli teatrali importanti, alcuni impegnatissimi e ben 14 festival di Sanremo (un record).aaaaaamilvaaaaa

Questa attività incessante, durante la quale l’eclettica artista non ha mai smesso di studiare, di sperimentare nuove forme di spettacolo, di cimentarsi con ogni genere musicale, di associare la sua incredibile voce con sonorità inusuali e all’avanguardia, le ha decretato successi in tanti paesi del mondo.

Incredibile la sua fame di cultura; lei che cominciò a cantare nelle balere poco più che bambina, che si fece notare per la sua voce straordinaria, che conquistò una popolarità enorme in breve tempo, sposando, appena venticinquenne, il regista Maurizio Corgnati, più vecchio di lei, si trovò a contatto con un mondo raffinato e culturalmente elevato. Per lei si aprì un mondo che le era sconosciuto, ma del quale volle subito far parte. Cambiò la sua immagine, e da ragazzotta di provincia, spesso eccessiva nel look,aaaaaieri divenne una splendida e raffinata donna, nel cui aspetto continuavano a predominare particolari esagerati, come il rosso fuoco della sua magnifica chioma, ma che, ora, sapientemente mixati a trucco adeguato e abiti elegantissimi, creavano un insieme armoniosamente spettacolare.

La sua crescita artistica iniziò quando cominciò a recitare, diretta da Giorgio Strehler, che la fa diventare una delle più grandi attrici teatrali italiane.aaaaasttreeler

Quando si specializza nel repertorio di Bertolt Brecht, viene osannata anche in ambito internazionale.

Nel frattempo continua anche a cantare, e artisti del calibro di Ennio Morricone, Francis Lai, Mikis Theodorakis, Vangelis, Jannacci e Battiatoaaaaamilva battiato sono onorati di scrivere canzoni per lei, cosicchè non c’è mai una grossa contrapposizione tra le sue canzoni, per esempio “sanremesi” e quelle del repertorio colto ed elegante.aaaaagermania

Le sue interpretazioni sono sempre memorabili, teatrali e coinvolgenti, La paragonano ad Edith Piaf e a Marlene Dietrick, ma lei è unica e riconoscibile.

Il suo impegno continuo, il non dare spazio a momenti di riposo o di svago, hanno logorato e minato la sua salute. Oggi Milva si è ritirata dalle scene, ma attraverso i social continua ad avere un dialogo con il suo pubblico.aaaaafine


This post has been viewed 965 times

REKLAMA

banner italiaamicamia.com

Leave a Reply

||Blog Aukcja charytatywna “Żeby Ewa żyła w Raju” ||english Murder in Cairo ||Enogastronomia Crescioni Margherita ||finanza Tassazione in Polonia ||Francais Crescioni Margherita ||German Riva del Garda? Wunderschoene! ||MEDIA & WEB Ci lascia il maestro Ettore Scola ||medicina estetica e benessere Andare in bicicletta ? si grazie! ||Misteri Le interviste impossibili di Camilla de Candey: Cristoforo Colombo ||News Galeria Zbylut Krystyna ||po polsku Aukcja charytatywna “Żeby Ewa żyła w Raju” ||sagre italiane 10 curiosità che nessuno ti aveva mai detto su San Valentino ||SPORT Andare in bicicletta ? si grazie! ||spreaker Easy Biker! ||TopNews Aukcja charytatywna “Żeby Ewa żyła w Raju” ||Uncategorized Galeria Zbylut Krystyna ||Video Impariamo a cantare?